Moto Guzzi Stelvio – I Video

Mi sono accorto che è qualche mese che non scrivo di Moto Guzzi e quale occasione migliore per parlare della Stelvio, presentata qualche mese fa all’ EICMA di Milano; “l’ endurone” con l’ aquila sul serbatoio nato per contrastare il dominio delle più blasonate BMW. Di seguito vi propongo il video emozionale e il “test ride” di MotorBox, insieme alla scheda tecnica! Buona visione!

Scheda tecnica

Tipo Bicilindrico a V di 90°, 4 tempi
Raffreddamento Ad aria e olio con pompa di raffreddamento indipendente
Cilindrata 1151 cc
Alesaggio e corsa 95 x 81.2 mm
Rapporto di compressione 11 : 1
Distribuzione apertura valvola aspirazione 36° P.P.M.S. (a gioco di controllo 1 mm)
chiusura valvola aspirazione 62° D.P.M.I.
apertura valvola scarico 58° P.P.M.I.
chiusura valvola scarico 30° D. P.M.S
Valori misurati con gioco di controllo bilanciere-valvola
di 1.5 mm
Potenza massima 77 kW (105CV) a 7.500 giri/minuto
Coppia massima oltre 108 Nm a 6.400 giri/minuto
Alimentazione Iniezione elettronica Multipoint, sequenziale, fasata Magneti Marelli IAW5A, sistema alfa-n; 2 corpi farfallati di Ø 50 mm, iniettori Weber IWP 189, sonda Lambda.
Avviamento Elettrico
Impianto di scarico In acciaio inox, del tipo 2 in 1 catalizzato a 3 vie con sonda Lambda
Candele NGK PMR8B (Long Life)
Omologazione Euro 3
Lunghezza 2.250 mm
Larghezza 1.025 mm
Altezza (parabrezza posizione alta) 1.475 mm
Altezza sella 840 mm
Altezza mimima da terra 210 mm
Peso a secco 214 kg
Peso in ordine di marcia 251 kg
Capacità serbatoio carburante 18 litri
Riserva 4,5 litri


Eicma 2007: Nuove Moto Guzzi


Dopo la Griso 8V, Moto Guzzi presenta altre due moto: La Stelvio e la V7 Classic. La prima si candida a contrastare la Bmw GS, la seconda è un “tributo alla carriera”, nel 1967, infatti Guzzi presenta la prima “maxi moto” italiana con ben 703 cc, un record per quell’ epoca. La Stelvio è, invece, una moto “totale”, una “maxi-enduro polivalente in grado di adattarsi ad ogni percorso per restituire il piacere di una guida a 360°”. Motopassione ci regala i due video della presentazione all’ EICMA di questi modelli targati Italy, ma soprattutto Mandello del Lario! 🙂


Via Motopassione