Led Zeppelin Reunion

E’ venuto il momento, del concerto-reunion ( va di moda al giorno d’oggi!) dei Led Zeppelin; dopo la piccola disavventura capitata a Jimmi Page, (la data era infatti stata spostata da Novembre al 10 dicembre per questo motivo).
Lo storico gruppo ha anche, per l’ occasione (ma guarda un pò!), presentato la nuova raccolta (l’ ennesima) “Mothership” due cd + dvd con 40 canzoni remasterizzate…

Per i fortunati che sono riusciti a trovare i biglietti va tutta la mia invidia! 😈 Invece a quelli che rimarranno a casa ( come me 🙁 ), propongo un bel video di “Black Dog” live 1973 (che anno!) Ascoltatela tutta mi raccomando! compreso l’ “assolino” finale del buon vecchio Jimmy! 😉

PercFest – Il Jazz a Laigueglia

PercFest - Laigueglia  - 7 E’ iniziato ieri sera il PercFest, l’ ormai noto appuntamento con il jazz a Laigueglia ora ribattezzato appunto PercFest che avrà in programma, oltre al Festival Jazz, anche il Memorial Naco in ricordo del noto percussionista Giuseppe “Naco” Bonaccorso scomparso in un incidente stradale nel 1996.

Durante i sei giorni del Jazz Festival (che terminerà domenica 1° Luglio) si avvicenderanno sul palco calibri come Sergio Cammariere, Mario Biondi & High Five Jazz Quintet, Roberto Gatto, Gianni Basso, Dino Piana, Renato Sellani, al duo italo-argentino Girotto-Biondini a Steve Grossman, al trio VISIONS Ferra, Sferra e Bonaccorso … L’evento è gemellato con il portale Liguria Terradamare

tags technorati :

Ve li ricordate… i Guns n’ Roses?

Stamattina stavo consultando il mio forum preferito (Italiamac) e ho visto che qualcuno ha aperto un thread sui Trentenni… mi sono venuti in mente un sacco di ricordi! Le gite in bici al “pratone” (mi ricordo che una volta il Lupo quasi ci lascia i gioielli di famiglia in un salto di fascia! 🙂 ) le partite a calcio, le notti di ferragosto in tenda e la successiva “festa dell’ acqua”con gavettoni a più non posso, le feste di compleanno, i “regattini” fino all’ aeroporto con i “Ciao” i “Cinquantini special ” i Guzzi “Dingo” (mezzo speciale del nonno di Paolo… come filava!) e i Califfoni… che bei tempi! In quel periodo dove non c’erano cellulari Playstationxbox360nintendowii e quant’altro ascoltavamo anche i Guns… il Lupo ricorderà le sessioni alcoolmusicalcollettive al “Ca’ de Pria” con successiva (e obbligatoria!) tappa al “ruscibar” (allora non ancora digitalizzato ma semplice cantina!), si metteva il birillo sulla strada e si aspettava… il ruscibar al venerdì era sempre pieno! … e anche noi!! 😀 .

Questo post vuole essere un omaggio alla nostra adolescenza… povera di tecnologia e di lussi, ma ricca di valori e di amicizie mai finite…