E’ uscito qualche giorno fa l’ aggiornamento ad Aperture 3, il programma di catalogazione e ritocco creato dagli ingegneri di Cupertino per i fotografi professionisti.
[ad#banner-x-post]
Naturalmente non starò quì a parlare delle 200 novità introdotte, potete leggerle direttamente dal sito di mamma Apple!
Le mie prime impressioni (sto testando la versrione di prova sul macbook della mia fidanzata) sono molto buone! Soprattutto la possibilità di creare preset di postproduzione completi (prima si poteva solo con i singoli comandi); il browser a schermo pieno; i pennelli per il ritocco selettivo di una sola parte (fichissimo); l’ exporter nativo per facebook e quello per flickr (quest’ultimo va migliorato secondo me); places e faces (boh!! 🙂 ) ; le curve! (finalmente!!) ; e la possibiltà di creare un filmato con la musica dei tuoi album (come con iMovie). Ora sorge il dubbio che il mio iMac del 2006 possa soffrire un pò la mancanza del 64bit… mah,  per ora di spendere 1.300 euri per aggiornare il parco hardware dopo gli acquisti recenti non se ne parla proprio!!! Però aperture 3 lo comprerò lo stesso!!

Parliamo invece di tutorial (che è il vero motivo per il quale sei approdato quì vero?); come sempre c’è la pagina dedicata: “come fare a” sul sito Apple, ma chi necessità di qualcosa di più approfondito (e italiano), dovrà aspettare l’ ottimo corso messo a punto dallo staff di Teacher in a box che non tarderà ad arrivare. Intanto se volete un infarinatura del vecchio Aperture 2 (per capirci qualcosa), potete scorrere il post fin sotto “potrebbe interessarti anche” per trovare il vecchio video tutorial in 4 puntate di JumperTv. Ecco la prima puntata!

Vi consiglio  anche l’ ottimo Aperture Users Network dove potrete trovare piccoli trucchi tutorial e tutti i plugin disponibili.

One thought on “Aperture 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *