Come annunciavano i rumors dei giorni scorsi Nikon presenta due nuove fotocamere di fascia “pro”: La D3 e la D300.

La prima sarà equipaggiata dal nuovo sensore CMOS nel formato Fx da 12,1 Mp effettivi (36 x 23,9 mm)con lettura a 12 canali di read out, un elevatissima velocità di scatto 9 fps/sec, una sensibilità che spazia da 200 a 6400 iso, sistema autofocus a 51 punti, schermo da 3″ con visione live view e Expeed, il nuovo sistema di image processing all’ avanguardia per l’ elaborazione a 16 bit. Il tutto alla “modica cifra” di 4729,00 €. Cifra elevata ma di circa 2000€ inferiore alla sua diretta concorrente, la EOS-1D Mark III che la rende di sicuro più appetibile.

La D300 invece è dotata di un sensore CMOS formato DX da 12,3 MP, velocita di scatto a 6 fps (fino a 8 fps con il multi power battery pack opzionale), il sensore è dotato anche di un nuovo sistema “sel-cleaning” (finalmente!). La fotocamera inoltre offre un’ampia estensione ISO (200-3200), sistema autofocus a 51 punti anche per questo gioiellino, come per l’image processing, Expeed, e lo schermo da 3″ con live view. La D300 si mette in competizione (creandole non poche difficoltà) con la nuova 40D della Canon, il prezzo si aggirerà intorno ai 1789,00 €.

Nikon D3 Nikon D300

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *